Foglio delle Campane di Rogoredo
Comunicazione di Formazione Religiosa
 
foglio domenicale

 

La situazione è occasione  : AVVENTO 2019

Si apre con oggi un nuovo anno liturgico, il tempo della chiesa che vorrebbe scandire il tempo della vita quotidiana di ogni battezzato credente e che ancora si fonde, è per molti versi, con il tempo della vita della società umana, anche se il riferimento al senso proprio delle feste cristiane si fa sempre più diradato.

 

 

Un esempio lo abbiamo avuto pochi giorni fa con la festa dei Santi ormai, dimenticata da tanti a favore della più commerciale e meno religiosamente compromettente ”Halloween”, un tempo anch’essa “Vigilia dei Santi” oggi ridotta a un carnevale del macabro con riferimenti superstizioni di ogni genere e immagine e raccapriccianti, molto in voga oltre oceano, e portatrice di una visione della morte che non appartiene ai cristiani ma che viene, di fatto, abbracciata anche da questi senza troppe riflessioni in merito. Come diceva bene San Paolo: “Per il prurito di udire qualcosa, gli uomini si circonderanno di maestri secondo le proprie voglie, rifiutando di dare ascolto alla verità per volgersi alle favole”. Ci chiediamo se alla fine serva dire queste cose per ricordare di fatto ciò che per il cristiano dovrebbe essere ovvio... Nella sua lettera pastorale l’Arcivescovo ha ritenuto che non fosse inutile ricordare a tutti i fedeli ambrosiani il senso più vero dell’ Avvento a  cui oggi ci introduciamo. Scrive con coraggio:” L’amore gioisce per la speranza dell'incontro, trova compimento nella comunione. L'anima della vita cristiana è l'amore per Gesù: il desiderio dell'incontro, il sospiro per la comunione perfetta e definitiva alimentano l'ardore.

La dimensione della speranza e l'attesa del compimento sono sentimenti troppo dimenticati nella coscienza civile contemporanea e anche i discepoli del Signore ne sono contagiati. Il cristianesimo, senza speranza, senza attesa del ritorno glorioso di Cristo, si ammala di volontarismo, di un senso gravoso di cose da fare, di verità da difendere, di consenso da mendicare. Il tempo di Avvento viene troppo frequentemente banalizzato a rievocazione sentimentale di un'emozione infantile. Nella pedagogia della Chiesa, invece, è annunciata la speranza del ritorno di Cristo… Le sei settimane dell'Avvento ambrosiano e le quattro settimane dell'Avvento romano, si ripresentano ogni anno come provvidenziale invito a pensare alle cose ultime con l'atteggiamento credente che invoca  ogni giorno: «venga il tuo regno». Ci aiuterà questa riflessione a vivere un cammino verso il Natale più cristiano e meno banale di quello a cui, dal dopo guerra in poi, la secolarizzazione forzata del sentire comune ci ha assuefatto pian piano e subdolamente ?

Don Marco


Proposte e occasioni  per vivere  insieme l’Avvento

 

  • Per Tutti:  Ripresa dei suggerimenti della lettera dell’Arcivescovo
  • Novena di Natale ogni sera alle 17.00 dal 16 Dicembre in Chiesa

  Da Lunedì a sabato: ogni mattina Ore 8.15 Lodi e S. Messa

Ore 17.30 S. Rosario

Ore 18.00 S. Messa con breve pensiero

  • Confessioni: il sabato dalle 16.30-18.00 (compatibilmente con impegni del giorno)
  • Lunedì 23/12 ore 21.00 Celebrazione Penitenziale Comunitaria per il S. Natale
  • Cenacolo di Avvento: ogni mercoledì ore 21.00 S. Messa con riflessione
  • Utilizzo Libretto “La Parola del giorno” per la preghiera personale sulle letture del giorno.
  • Incontro comune di formazione (commissione Cultura) del 5 Dicembre con Mons. Martinelli

 

  • Ragazzi PreAdo-Ado-Giovani
  • Momenti di preghiera e riflessione( vedi avvisi ne gruppi)
  • Ogni domenica di Avvento Preghiera e scambio nella Fede: Ado, 18 enni in Oratorio

Proposte caritative, di condivisione e fraternità …

  •     In collaborazione con la Caritas parrocchiale “Avevo fame”

Raccolta alimenti nelle Domeniche di Avvento come gli anni passati. (Ogni domenica verrà indicato cosa portare la domenica seguente)

  • Sostieni la tua parrocchia: Busta di Natale per le Benedizioni nei vari condomini visitati e pubblicazione Spese/Offerte per estinzioni debiti.
  • Gesto missionario della visita alle famiglie dl quartiere
  • Proposta Natalizia della Caritas diocesana " Il pane spezzato è più buono dell'aragosta"
  • Pellegrnaggio alla "Madonna dei Poveri" a Banneaux e a Marcinelle  Belgio 28/11 al 3/12

 


AVEVO FAME… in collaborazione con Caritas parrocchiale

 

Anche in questo AVVENTO, per far fronte al crescente bisogno di alimenti e generi diversi anche per igiene personale, per  chi vive situazioni di disagio economico, porteremo ogni settimana un alimento/prodotto specifico che sarà raccolto alle S. Messe durante l’OFFERTORIO, in cesti appositi messi, sui gradini dell’ALTARE..

Di seguito i prodotti e le domeniche in cui saranno raccolti :

17 novembre : Bagnoschiuma e Shampoo

24 novembre : Latte a lunga conservazione

01 dicembre :  Olio extravergine di oliva (non in vetro)

08 dicembre :  Riso

15 dicembre :  Biscotti e merendine confezionate

12 dicembre :  Caffè  

 Un sincero grazie dalla sezione ”pacco alimentare“ della Caritas parrocchiale. 

 

AIUTACI AD AIUTARE...

Spazio comunicazioni del Parroco e del CAEP per condividere la responsabilità nella gestione economica della comunità parrocchiale

 Nel tempo di Avvento vorremmo ampliare questo spazio anche con qualche testo o riflessione legata agli impegni amministrativi  e gestionali a cui la parrocchia, in quanto ente giuridico civilmente riconosciuto, è tenuta, anche se si tratta pur sempre di una realtà che per sua natura “supera” i limiti inevitabili delle umane giurisprudenze, seppur rispettando doverosamente le leggi e le norme previste dallo stato, facendosi in questo d’esempio per tutti i fedeli che sono sempre anche cittadini.

Questa settimana riprendiamo un pensiero del nostro arcivescovo nella sua lettera pastorale: ”Raccomando tutte quelle attenzioni che favoriscono l'ingresso della gente nelle nostre chiese… mi riferisco a ciò che è necessario fare per favorire l'ingresso dei disabili, per consentire agli ipovedenti di comprendere le parole che vengono proclamate, per rendere meno disagevole nei mesi freddi il sostare in chiesa o nella cappella invernale ecc... Sono consapevole che le rampe di accesso, gli impianti acustici, il riscaldamento, l'illuminazione richiedono talora interventi molto onerosi. È però doveroso provvedere con sollecitudine e lungimiranza.

Spese principali del periodo :

  • Affitto per uso cappella San Martino al Comune di Milano Euro 603,05
  • Tari 2018 Seconda Rata Euro 2884,00
  • Pagamenti rate debiti Euro 3500,00   

Offerte prima settimana di novembre :

  • 350 € per parrocchia NN ; 450 € Per parrocchia NN ; 50 € per debiti NN. Grazie!

 

Offerte  straordinarie ...

Puoi aiutarci a far vivere la tua parrocchia con la tua offerta ai seguenti IBAN:

 

BPM / Milano : Iban: IT 39 G 05034 01750 0000 000 10716

Parrocchia sacra famiglia in Rogoredo - offerte per le opere parrocchiali

 

UNICREDIT : Iban:  IT 70 J 02008  01637 0001 054 96001

Caritas parrocchiale Rogoredo - offerte per le attività caritative della parrocchia

 

“La Bibbia in pillole”

 curiosità bibliche  a cura di D. Di Donato

Domenica, 17 Novembre, durante la Messa, leggeremo Matteo 24, 1-31

Al versetto 3 leggiamo: "quale sarà il segno della tua venuta e della fine del mondo

«La tua venuta», greco parousia, significa l’arrivo di qualcuno per essere presente. Tecnicamente il termine si usava per l’arrivo di un re, imperatore o capo, o anche per le truppe. «La fine di questa età», greco synteleia tou aiònos. Il termine aión è temporale e si riferisce a una era o età del mondo. L’età della storia (questo mondo) si può opporre all’età dopo la storia «il mondo futuro»; il punto di incontro sarebbe quello della fine del mondo presente. Nel giudaismo tuttavia l’opposizione si poteva stabilire fra l’epoca storica di oppressione di Israele e quella futura e definitiva, anch’essa storica, del regno messianico.

 

 

 CALENDARIO

17/11 Domenica I d’Avvento

ore 16.00:Teatro  “Aeroplanini di carta”

 

18/11 Lunedì  a Sant’Ambrogio

ore 20.45: Esercizi spirituali giovani

 

19/11 Martedì a Sant’Ambrogio

ore 20.45: Esercizi spirituali giovani

 

20/11 Mercoledì ISMI 

a Sant’Ambrogio

ore 20.45: Esercizi spirituali giovani

ore 21.00: Cenacolo di Avvento/1

 

21/11 Giovedì ISMI

ore 21.00: Equipe fidanzati /1

 

22/11 Venerdì

ore 15.00: Incontro 3aetà

 

23/11 Sabato

ore 10.00: Catechesi 2ael./2 “Sabato insieme”

ore 15.30: Formazione nuovi chierichetti/ 3

 

24/11 Domenica II d’Avvento

Domenica Insieme 3ael.

ore 15.30: Battesimi (2° turno)

ore 15.30: Festival delle corali decanali alla Medaglia Miracolosa.

 

 

SUFFRAGI

 

18/11 Lunedì

ore 18.00 Seta Pasquale.

 

20/11 Mercoledì

ore 18.00  Reho Gerardina.

 

21/11 Giovedì

ore 18.00 Nostro Teresa?; Anna e Elvio Cassola; Tina; Guidotti Mariella.

 

22/11 Venerdì

ore 8.30 Liliana Faltracco.

ore 18.00  Defunti della Parrocchia.

 

23/11 Sabato

ore 8.30 Calò Giuseppina; Terranova Mauro

ore 18.00 Rioldì Maria Cremonesi; Caroli Cesare; Garganico Bice.

 

ARCHIVIO

 

Ha fatto ritorno alla casa del Padre celeste: Piras Elena di anni 94.